fbpx Skip to content

Rosone

Tutta la nostra storia, la storia antica del Nero di Troia in una bottiglia

Colore rosso rubino intenso. All’olfatto presenta aromi di frutti rossi, quali more e ciliegie che si ritrovano anche al palato. Armonico e persistente, risponde ottimamente alle caratteristiche del vitigno. L’abbinamento gastronomico è molto vasto essendo un vino che sposa perfettamente un’ampia gamma di piatti.

DENOMINAZIONE:
Nero di Troia I.G.P. Puglia

VITIGNO:
Nero di Troia

ALTITUDINE:
150 m s.l.m

ALCOOL:
13% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO:
18-20°C

FORMATO: 75 cl

SISTEMA DI ALLEVAMENTO:
Spalliera

RACCOLTA:
A mano in cassette

VINIFICAZIONE:
Diraspapigiatura e breve stoccaggio in acciaio, inoculo del lievito selezionato. Fermentazione mantenuta intorno ai 24-26°C con frequenti rimontaggi per ossigenare il mosto.
Dopo circa 6-7 giorni c’è la pressatura soffice del mosto fermentato.

AFFINAMENTO:
Acciaio per 7-8 mesi con breve passaggio in barriques. Stabilizzazione tartarica a freddo -5°C prima dell’imbottigliamento.

I premi